Vai al contenuto

Leggere Simone Weil

  • di

Leggere Simone Weil

Quodlibet editore

di Giancarlo Gaeta*

Curatore di gran parte delle edizioni italiane degli scritti di Si­mone Weil a cominciare dall’edizione integrale dei Quaderni, Giancarlo Gaeta ha accompagnato il lavoro di traduzione con commenti puntuali che tendono a mostrare di volta in volta mo­vimento e tensione interna di una riflessione filosofica, politica, religiosa che ha proceduto in discontinuità con tutto ciò che nel corso della modernità ha contribuito a una crisi epocale irreversi­bile. Riflessione che si è perciò spinta oltre i limiti dell’acquisito e del realistico, fin là dove avrebbero potuto aprirsi altri universi di senso, altre possibilità di coniugazioni culturali.

Per questa via l’autore ha cercato di mettere sé stesso nella posizione migliore per comprendere le molte facce di un pensiero eminentemente sperimentale che a noi si offre come pura inter­rogazione sul presente, costringendo a prendere atto che soltanto la coscienza delle contraddizioni del proprio tempo ne permette una lettura proficua.

Una ricognizione pressoché esaustiva dell’opera di Weil è in tal modo offerta al lettore, dai primi scritti filosofici e politici fino alla grande meditazione filosofico-religiosa dei Quaderni e al ten­tativo estremo di proporre una traccia di pensiero del tutto nuova su cui riprogettare il futuro dell’Europa.

*ha insegnato Storia del cristianesimo antico. Oltre alle numerose edizioni di opere di Simone Weil, pubblicate per lo più dalla casa editrice Adelphi, ha curato nel 2006 un’edizione commentata dei Vangeli per i Millenni Einaudi. Tra i suoi lavori più recenti si segnala la raccolta di articoli Le cose come sono. Etica politi­ca religione (Scheiwiller 2008), il saggio Il Gesù moderno (Einaudi 2009), col quale ha preso posizione nel dibattito intorno alla ricerca sulla vita storica di Gesù e Pagine scelte, antologia di scritti weiliani con ampia introduzione (Marietti 2009).

isbn 978-88-229-0162-0 22,00 euro

(Visited 51 times, 1 visits today)

Lascia un commento