Vai al contenuto

Maschi indossano la gonna contro il maschilismo

  • di

Uomini che amano le gonne

di Enrico Fovanna, Il Giorno

Succede al liceo Zucchi di Monza, dove oggi gli studenti maschi sono autorizzati ad andare in classe con la gonna. Il motivo è semplice: la direzione incentiva un gesto che da un lato consente a chiunque di esprimere le proprie emozioni, fragilità e debolezze, in antitesi al maschilismo tossico. Dall’altro di solidarietà piena alle ragazze, troppo spesso vittime di aggressioni e molestie. Una giornata particolare, nella quale è si terrà anche in palestra, un corso di autodifesa per studenti e studentesse attraverso il Krav Maga, la disciplina di combattimento dell’esercito israeliano. Qui la libertà assume dunque il volto della lotta agli stereotipi. L’iniziativa “Zucchi in gonna“ si ripete da tre anni e i ragazzi ne sono entusiasti. Ma anche le compagne, consapevoli che indossando una gonna non debbano per forza esibire il corpo e attirare l’attenzione. Mamme, sorelle e studentesse si sono rese disponibili a prestare una gonna per l’occasione. Qualcuno storcerà il naso, ma se ne faccia una ragione. In tempi così violenti, l’iniziativa è da applausi.

(Visited 22 times, 1 visits today)

Lascia un commento