Vai al contenuto

“Diabete urbano”: le misure da attuare

  • di

Incremento del “diabete urbano”: le misure da attuare

Circa 7 persone su 10 con diabete di tipo 2 vive in città.   Studi internazionali  evidenziano il collegamento tra aumento di diabete di tipo 2, obesità e urbanizzazione: si prevede che nel 2025 il 65% delle persone con diabete vivrà nelle aree urbane con una crescita possibile al 74% nel 2040.

 Sono necessarie almeno azioni preventive(‘International Diabetes Federation; ANCI, Ministero della Salute, ISS):

      –  

  •  inserire il diabete come priorità sanitaria;
  • creare una rete di alleanza fra competenze diverse per contrastare l’aumento del diabete urbano;
  • assicurare una rete assistenziale specialistica e territoriale integrata e diffusa;
  • rafforzare l’integrazione tra ospedali, centri di diabetologia e territorio;
  • promuovere una corretta informazione ai cittadini sulla prevenzione;
  • attuare programmi diffusi su tutto il territorio urbano di screening;
  • incoraggiare l’adozione di stili di vita sani da parte dei cittadini.
  • promuovere la mobilità attiva in ambito scolastico e lavorativo
  •  raccogliere informazioni e dati a livello urbano sul diabete di tipo 2
     
(Visited 7 times, 1 visits today)

Lascia un commento