Vai al contenuto

“Il peso del colore”

  • di

Il peso del colore sviluppa prospettive essenziali sulla nozione di intersezionalità attraverso le storie lavorative di donne afrodiscendenti in Italia. Intreccia teorie su disuguaglianze, welfare, immigrazione e lavoro con studi culturali, postcoloniali e di genere. Con il suo ricco materiale empirico esplora come donne originarie dall’Africa subsahariana e dal Corno d’Africa creino nuove pratiche e significati di appartenenza oltre i confini. La complessità delle interconnessioni tra migrazioni femminili, carriere lavorative, famiglia e attivismo mette in discussione le immagini stereotipate delle donne afrodiscendenti come oppresse e invita a riformulare i dibattiti sulle pari opportunità e gli interventi per l’inclusione.

GIORGIA GALANTE e ARIANNA SANTERO

Il peso del colore

LAVORATRICI AFRODISCENDENTI IN ITALIA: UN’ANALISI INTERSEZIONALE

Prefazione di Sabrina Marchetti

Il peso del colore sviluppa prospettive essenziali sulla nozione di intersezionalità attraverso le storie lavorative di donne afrodiscendenti in Italia. Intreccia teorie su disuguaglianze, welfare, immigrazione e lavoro con studi culturali, postcoloniali e di genere. Con il suo ricco materiale empirico esplora come donne originarie dall’Africa subsahariana e dal Corno d’Africa creino nuove pratiche e significati di appartenenza oltre i confini. 

(Visited 3 times, 1 visits today)

Lascia un commento