Vai al contenuto

Come limitare la perdita di forza muscolare nell’anziano

  • di

Come limitare la perdita di forza muscolare nell’anziano

da Pharmacological Research

Studi epidemiologici indicano che a partire dai 45 anni d’età si verifica una perdita della forza muscolare pari all’8% ogni 10 anni età. Tra i 50 e i 70 anni, la perdita si attesta dal 20 al 30%, procedendo progressivamente sino ad una perdita del 30% per decadere ancora dopo i 70 anni.

Cosa fare? Attività fisica, alimentazione ricca di proteine.

In relazione all’individuazione di trattamenti specifici per il long covid una prima, significativa risposta ad una terapia mirata era già arrivata con lo studio “Combining L-arginine with vitamin C improves Long-Covid Symptoms: The Nationwide Multicenter Lincoln Survey”, condotta su 1.390 pazienti recentemente pubblicato sulla rivista Pharmacological Research (IF 10,334), che ha dimostrato l’efficacia della terapia a base di L-arginina e vitamina C liposomiale nel migliorare i sintomi del long Covid.

Un mix di arginina e vitamina C liposomiale contribuisce a “ringiovanire” la massa muscolare degli anziani, migliora il cammino e riduce la fatica stimolando la sintesi dell’ossido nitrico.  

Limitare la perdita di massa muscolare dovuta all’invecchiamento aiuta a ridurre anche il rischio di disabilità e mortalità, l’integrazione quotidiana con questa combinazione di L-Arginina e vitamina C è in grado di migliorare e ripristinare la composizione e la resistenza della massa muscolare anche dell’anziano. 

(Visited 29 times, 1 visits today)

Lascia un commento