Vai al contenuto

Ciclisti nudi per ambiente e sicurezza in strada

  • di

Ciclisti nudi per l’ambiente e la sicurezza in strada. A Melbourne sfila la World Naked Bike Ride

Da FIAB  Alessandro Di Stefano

 –

ciclisti nudi melbourne

Sicurezza stradale, tutela dell’ambiente e body positivity. Sono queste le tre ragioni che domenica 12 febbraio hanno spinto decine e decine di ciclisti a pedalare nudi (o quasi) per le strade di Melbourne, in Australia. Si chiama World Naked Bike Ride ed è una manifestazione che si tiene una volta all’anno in circa 70 città in giro per il mondo. L’obiettivo non è soltanto quello di manifestare in maniera pacifica, ma anche di utilizzare il proprio corpo per sensibilizzare e, perché no?, rimanere impressi nella memoria degli automobilisti.

Non si tratta di esibizionismo in sella, ma di un modo estremo per ricordare a chi sta al volante che la strada è anche dei ciclisti. Pure in Australia il tema della sicurezza stradale per gli utenti attivi preoccupa le associazioni bike friendly. Secondo il sito Statista, nel 2022 sono morti 37 ciclisti nel paese, in aumento rispetto all’anno precedente (32). Anche in Italia di recente sono state organizzate diverse iniziative, come a Milano, per protestare. FIAB è stata tra gli organizzatori delle ciclabili umane di qualche settimana fa.

(Visited 51 times, 1 visits today)

Lascia un commento