Vai al contenuto

Salvare Raha facendola arrivare in Italia

  • di
Raha è una bambina siriana di 9 anni che vive in Libano. A gennaio ha riportato gravi ustioni in un incendio. Le ferite alle gambe, mani e viso si sono infettate e l’hanno costretta a tornare in ospedale: lotta per la sua vita dall’8 maggio. La degenza e le cure di Raha sono attualmente finanziate da donazioni private, ma il denaro è sufficiente solo per pochi giorni. Una volta esaurite le risorse finanziarie, le dimissioni di Raha dall’ospedale saranno imminenti, indipendentemente dalle sue condizioni. “Raha morirà in un modo o nell’altro, ci hanno detto”. Ma la vita di Raha potrebbe essere salvata se ricevesse un trattamento conforme agli standard europei. Nicole chiede al Governo italiano di salvare Raha facendola arrivare in Italia. La aiuti?
è una bambina siriana rifugiata di 9 anni che vive in Libano con la madre e quattro sorelle.
Nel gennaio 2023, la bambina ha riportato gravi ustioni nell’incendio di un appartamento. Raha è stata curata in un ospedale di Beirut per quasi tre mesi, finché non è stata dimessa alla fine di aprile. In realtà, troppo presto, perché le ferite non erano ancora completamente guarite. Ma in Libano la salute è costosa e solo chi può permettersela viene curato. Dopo quasi due settimane di permanenza a casa, le ferite alle gambe, alle mani e al viso di Raha si sono nuovamente infettate, tanto da costringerla a tornare in ospedale in emergenza. Qui lotta per la sua vita dall’8 maggio. La degenza e le cure di Raha sono attualmente finanziate da donazioni private, ma il denaro è sufficiente solo per pochi giorni. Una volta esaurite le risorse finanziarie, le dimissioni di Raha dall’ospedale saranno imminenti, indipendentemente dalle sue condizioni. “Non possiamo fare nulla per i singoli casi”, hanno dichiarato numerose organizzazioni umanitarie che abbiamo contattato. “Raha morirà in un modo o nell’altro, ci hanno detto”. Eppure la vita di Raha potrebbe essere salvata se ricevesse un trattamento conforme agli standard europei. Il nostro obiettivo è portare Raha in Europa per essere curata. A tal fine, avrebbe bisogno di un visto medico e di un ospedale che si occupi del trattamento di Raha.  Poiché come individui abbiamo le mani legate, abbiamo bisogno del sostegno di molte persone per firmare la nostra petizione. Rivolgiamo la nostra richiesta “Salvate Raha” al governo italiano. Per favore, non lasciate morire Raha! Aiutate a far sì che una bambina possa vivere. Grazie.    
Firma con un solo click
(Visited 75 times, 1 visits today)

Lascia un commento