PROFILI GIURIDICI DELL’EUTANASIA


Dott. Antonio Giacalone

PREMESSA
Il contesto sociale e giuridico in cui viviamo sottende delle opzioni di fondo che orientano in un modo, piuttosto che in un altro, rispetto a specifiche tematiche.
L’eutanasia, quale fenomeno non disciplinato dal nostro ordinamento giuridico, riceve un certo tipo di impostazione dommatica e di soluzione interpretativa, consequenziale alle scelte di fondo inizialmente realizzate.
Le alternative concretamente effettuabili risentono anche della
multiproblematicità dell’eutanasia, nel senso che il fenomeno in esame comporta il necessario coinvolgimento dei diversi ambiti della scienza umana, della filosofia, della religione, ognuno di questi in grado di esprimere una prospettiva particolare e rappresentativa di una parte della società.
Proprio l’esigenza di far convergere le diverse discipline ha permesso di coniare il termine bioetica, che esprime il luogo ideale in cui diritto, scienza, filosofia e religione, incrociano le loro istanze specifiche.
Il presente lavoro ha come principale obiettivo la descrizione e la delimitazione dei confini degli aspetti problematici legati all’eutanasia e, tenendo sempre in considerazione le diverse prospettive interpretative degli autori che si sono occupati del fenomeno, ha, altresì, come finalità quella di
esporre le ragioni delle diverse opinioni pro e contro le pratiche eutanasiche. >>>> segue >>> Puoi scaricare il saggio in formato .pdf cliccando QUI oppure leggere il file pdf embedded qua sotto.

eutanasia_diritto

** Immagine : Jean Louis David La mort de Socrate (1787)

Lascia un commento