Vai al contenuto

Fattori ambientali influenzano il 24% di malattie

  • di

Fattori ambientali influenzano il 24% di malattie

‘One Health Day, DOTTNET | 03/11/2023 12:14

Da qui l’esigenza di coniugare sempre più l’educazione alla salute della popolazione e, in particolare dei giovani, con la promozione di interventi mirati per limitare i pericoli causati dall’inquinamento. L’ambiente è strettamente legato allo sviluppo di numerose malattie e la prevenzione passa da stili di vita sani, ma anche da ambienti sani. Nel mondo, il 24% delle patologie è infatti determinato dall’esposizione a fattori ambientali. Da qui l’esigenza di coniugare sempre più l’educazione alla salute della popolazione e, in particolare dei giovani, con la promozione di interventi mirati per limitare i pericoli causati dall’inquinamento. È l’appello lanciato dal convegno ‘One Health Day. Dal Laboratorio all’ambiente: Un Approccio One Health per la Prevenzione delle Malattie’ in occasione della Giornata mondiale della salute del pianeta ‘One Health Day’.

    È provato come la maggioranza dei casi di malattie cardiovascolari, oncologiche e respiratorie sia in qualche modo influenzata dai fattori ambientali. Oltre 1,4 milioni di decessi l’anno per cancro nel mondo sono riconducibili a fattori di rischio modificabili di natura ambientale. Ciò non deve però essere un alibi e favorire comportamenti altrettanto pericolosi come fumo, consumo di alcol e sedentarietà. La nostra salute è indissolubilmente legata a quella delle altre specie e dell’ambiente. Inquinando il mondo paghiamo un prezzo altissimo in termini di aspettative di vita e costi sanitari.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Lascia un commento