Vai al contenuto

Chiudere Guantánamo, ora!

  • di
Esattamente 22 anni fa, a Guantánamo entrarono i primi detenuti sospettati di terrorismo internazionale: ammanettati, incatenati, inginocchiati, incappucciati e con addosso tute arancioni.

Quasi il 90% delle persone passate per Guantánamo non è mai stato processato. Le commissioni militari hanno prodotto la miseria di nove condanne. In quel buco nero, gli Usa hanno legittimato la detenzione senza accusa né processo in nome della “guerra al terrore”, hanno perfezionato il sistema della tortura, hanno azzerato tutti i diritti. Oggi sono detenute a Guantánamo 30 persone e la promessa di chiusura di Barack Obama si è trasformata in carta straccia. Noi restiamo fermi nella nostra richiesta: chiudere Guantánamo, ora!
Seguici anche su   Facebook Twitter YouTube Instagram LinkedIn   Ti invitiamo a non rispondere a questo messaggio, poiché è stato inviato da un indirizzo e-mail non presidiato. Trovi qui i nostri contatti.    Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter è conforme a quanto previsto dal GDPR. Se non desideri ricevere ulteriormente questa newsletter clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email
(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento