Vai al contenuto

Femminismo

Per un’Etica sessuale che incontri l’umano

  • di

Il Sinodo tedesco e l’etica sessuale: passi senza ritorno Antonio Autiero*, 13/09/2022 All’apertura della quarta assemblea generale della Synodaler Weg, il Cammino sinodale tedesco, giovedì 8 settembre 2022 a Francoforte, un fremito positivo, promettente attraversava i non pochi convenuti: 209 membri eletti, 30 consultori, 13 osservatori sia dall’estero sia da altre confessioni religiose,… Leggi tutto »Per un’Etica sessuale che incontri l’umano

Dalla gerarchia dei sessi allo “sproposito di dottorar le donne”

  • di

IL REGNO DELLE DONNE Lo sproposito di dottorar le donne Marinella Perroni, 04/08/2022 Lo diceva nel Seicento il cardinale Barbarigo a proposito della richiesta di Elena Cornaro Piscopia. Oggi non lo si dice più, ma sotto sotto l’idea è sempre un po’ quella. Nel documento Cei per il secondo anno… Leggi tutto »Dalla gerarchia dei sessi allo “sproposito di dottorar le donne”

Il Femminismo non promette felicità, ma possibilità di scelta e parità di condizioni.

  • di

di Paola Bottoni, Bologna Con leggerezza, una storia (british) del femminismo. Lo sguardo della giovane Helen Lewis ripercorre le storie, rilegge i cambiamenti stando saldamente nella contemporaneità per offrire viste anche nuove per il femminismo.Ancora dentro queste pagine, con un’amica commentiamo velocemente la scelta di alcune femministe italiane di votare… Leggi tutto »Il Femminismo non promette felicità, ma possibilità di scelta e parità di condizioni.

Otto marzo: l’Agenda politica delle donne per la città di Bologna. Intervista a Fernanda Minuz

A cura di Elda Guerra Appena venti giorni fa presentavo su questo sito un breve ciclo di interviste a donne dell’Associazione Orlando dedicato a uno sguardo di genere sulle tematiche proprie di Smips.  Veniva così pubblicata la prima intervista a Samanta Picciaiola, La questione della cura, e annunciavo quella prevista in… Leggi tutto »Otto marzo: l’Agenda politica delle donne per la città di Bologna. Intervista a Fernanda Minuz