Vai al contenuto

guerra

Donne vittime di aggressioni violente: la protezione consente la conservazione del posto lavorativo…solo se la donna è rimasta sfregiata (!?)

  • di

di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentare MANCANO 50 GIORNI ALLE ELEZIONI EUROPEE mentre le guerre continuano e il debito italiano è arrivato a 3mila miliardi il governo è sempre meno antifascista ******  Comunicato Rai a reti unificate il 12 aprile: il governo ha deciso di trasformare la… Leggi tutto »Donne vittime di aggressioni violente: la protezione consente la conservazione del posto lavorativo…solo se la donna è rimasta sfregiata (!?)

“Ogni generazione deve scoprire la sua missione, compierla o tradirla, in relativa opacità”

  • di

DISCORSO DEL DR. GHASSAN ABU SITTAH ALLA SUA NOMINA DI RECTOR DELL’UNIVERSITA’ DI GLASGOW L’11 aprile il dottor Ghassan Abu-Sittah, chirurgo britannico-palestinese di rientro da Gaza, è stato nominato Rector dell’Università di Glasgow dopo la sua elezione schiacciante con l’80% dei voti.  Di seguito è riportata una trascrizione del suo… Leggi tutto »“Ogni generazione deve scoprire la sua missione, compierla o tradirla, in relativa opacità”

Bonhoeffer Dietrich: esemplare testimonianza di dignità e fede (1906-1945)

  • di

Bonhoeffer Dietrich: esemplare testimonianza di dignità e fede (1906-1945) di Umberto Regina, Viandanti Nato nel 1906 da famiglia numerosa (settimo di otto figli), altolocata e bene inserita nella cultura anche teologica dell’epoca (A. v. Harnack era spesso loro ospite), Dietrich Bonhoeffer fu teologo, pastore luterano, libero docente presso l’Università di Berlino… Leggi tutto »Bonhoeffer Dietrich: esemplare testimonianza di dignità e fede (1906-1945)

PERCHÉ IL BOICOTTAGGIO DELLE UNIVERSITÀ ISRAELIANE È UN DANNO PER L’ITALIA

  • di

PERCHÉ IL BOICOTTAGGIO DELLE UNIVERSITÀ ISRAELIANE È UN DANNO PER L’ITALIA Le ricerche si sposteranno in altri Paesi e i nostri studiosi non potranno attingere alla fonte primaria. E ciò accresce il rischio di una fuga dei talenti Remy Cohen * N ei giorni scorsi si è scritto e reagito molto… Leggi tutto »PERCHÉ IL BOICOTTAGGIO DELLE UNIVERSITÀ ISRAELIANE È UN DANNO PER L’ITALIA

E’ necessario abbandonare i combustibili fossili (una COP28 in chiaroscuro)

  • di

di Vincenzo Balzani, professore emerito nell’Università di Bologna E’ necessario abbandonare i combustibili fossili (Una COP28 in chiaroscuro) Il 2023 è stato l’anno più caldo mai registrato. Il cambiamento climatico è provocato dai combustibili fossili che generano grandi quantità di diossido di carbonio (CO2), la cui presenza in atmosfera causa… Leggi tutto »E’ necessario abbandonare i combustibili fossili (una COP28 in chiaroscuro)

“Quest’anno niente resurrezione”

  • di

do Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e politologa Lo scandalo del PD: dimenticata la “questione morale” di Enrico Berlinguer. Ha vinto la corrente che aveva pensato che il “compromesso storico” non era l’incontro di culture progressiste diverse, ma la pratica spartitoria con il governo con metodi partitocratici. ***** La NATO… Leggi tutto »“Quest’anno niente resurrezione”

Perché tanti giovani si stanno ammalando di tumore – Cosa dicono i dati

  • di

Perché tanti giovani si stanno ammalando di tumore – Cosa dicono i dati di Paolo Ferraresi, presidente dei Comitati consultivi misti dell’AUSL di Bologna 21 Marzo 2024 “Why are so many young people getting cancer?”. Perché tanti giovani si stanno ammalando di cancro? È il titolo di un articolo pubblicato… Leggi tutto »Perché tanti giovani si stanno ammalando di tumore – Cosa dicono i dati

“Il Giorno dell’onore, la vergognosa celebrazione di un atto di guerra delle Waffen SS e della Wehrmacht agli ordini di Hitler”

  • di

In scienza e coscienza una prognosi di 5 e 8 giorni non può sottendere un tentato omicidio, a meno che anche uno schiaffo possa essere considerato tale per le possibili emorragie cerebrali e cadute rovinose. Ma tutto questo è fuori da ogni logica e senso comune. Roberto Salis, il papà… Leggi tutto »“Il Giorno dell’onore, la vergognosa celebrazione di un atto di guerra delle Waffen SS e della Wehrmacht agli ordini di Hitler”

E’ PASQUA:  LA PACE SIA CON VOI

  • di

        E’ PASQUA:  LA PACE SIA CON VOI Centonovantesima lettera alla comunità al tempo della conversione, di Giuseppe Dossetti               Quando sono andato a Gerusalemme, all’inizio del mese, ho trovato una città vuota, senza pellegrini e turisti: chiusa la maggior parte dei negozi del suq, era come se la città… Leggi tutto »E’ PASQUA:  LA PACE SIA CON VOI

FERMARE LE GUERRE

  • di

Ogni vittima ha il volto di Abele,Salvare vite e’ il primo dovere FARE TUTTO IL POSSIBILE PER FERMARE LA GUERRA Occorre fare tutto il possibile per fermare la guerra.Occorre fare tutto il possibile per salvare tutte le vite umane che e’ ancora possibile salvare.Occorre fare tutto il possibile per far… Leggi tutto »FERMARE LE GUERRE

27 marzo dedicato alla Speranza, ma il ministro israeliano Gallant ha detto che bisogna passare dalla difesa all’attacco

newsletter del 30 marzo 2024 di Giancarla Codrignani, giornalista, politologa, già docente e parlamentare IL 27 marzo è la giornata dedicata alla speranza. ***** Ma bisogna tenere d’occhio il ministro della difesa israeliano Gallant che parlando alle truppe ha detto che bisogna passare dalla difesa all’attacco. Di Hezbollah che sta… Leggi tutto »27 marzo dedicato alla Speranza, ma il ministro israeliano Gallant ha detto che bisogna passare dalla difesa all’attacco

“Sul pluralismo nelle università israeliane e contro l’infamante accusa di Israele stato apartheid” 

  • di

di Lucia Corso, Ph.D. Professore Ordinario di Filosofia del Diritto, Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Università di Enna Kore: Allego un’intervista del ricercatore Cosimo Nicolini Coen – che collabora con la mia cattedra di filosofia del diritto – a  Hanoch Ben Pazi,  professore di filosofia ebraica alla Bar Ilan, Tel… Leggi tutto »“Sul pluralismo nelle università israeliane e contro l’infamante accusa di Israele stato apartheid” 

LETTERA APERTA DI ARTISTI, LETTERATI, INTELLETTUALI: “prendere posizione di fronte a quanto sta accadendo a Gaza e in tutta la Palestina”!!!

  • di

LETTERA APERTA DI ARTISTI, LETTERATI, INTELLETTUALIAL MONDO DELLA CULTURA ITALIANA Gli artisti e le artiste, gli/le intellettuali, le associazioni culturali che firmano questa Lettera aperta, avvertono l’ineludibile bisogno di prendere posizione di fronte a quanto sta accadendo a Gaza e in tutta la Palestina, e di invitare alla mobilitazione, nelle… Leggi tutto »LETTERA APERTA DI ARTISTI, LETTERATI, INTELLETTUALI: “prendere posizione di fronte a quanto sta accadendo a Gaza e in tutta la Palestina”!!!

Finché l’alternativa è tra resa e vittoria non esistono compromessi né mediazioni

  • di

Vittoria o resa? Guido Viale, Comune 17 Marzo 2024 Finché l’alternativa è tra resa e vittoria non esistono compromessi né mediazioni. Per cercarli bisogna cambiare orizzonte, uscire dalla logica del tutto o niente, capire e accettare che al di fuori della guerra c’è tutto un mondo possibile. La bandiera bianca… Leggi tutto »Finché l’alternativa è tra resa e vittoria non esistono compromessi né mediazioni

Liberi di svelarvi il mondo

  • di

GAZA. Il carattere performativo della violenza israeliana – Intervista aI prof. Angelo Stefanini L’antidiplomatico – Liberi di svelarvi il mondo www.lantidiplomatico.it Riceviamo e pubblichiamo, di Angelo Stefanini* *Medico, ha lavorato per anni con ONG in Africa. Ha insegnato alle università di Leeds (UK), Makerere (Uganda) e Bologna, dove ha fondato… Leggi tutto »Liberi di svelarvi il mondo

FINE DELLA MODERNITÀ? “Carta straccia la Carta dell’ONU, la Carta atlantica, la Costituzione italiana e le altre grandi Carte dei diritti”?

FINE DELLA MODERNITÀ? CHIESA DI TUTTI CHIESA DEI POVERI Cari amici, a conclusione del centenario della nascita di padre Balducci si è tenuto a Roma un Convegno, nella stessa sala della chiesa di san Francesco a Monte Mario  dove Balducci veniva regolarmente per portare anche ai romani la sua profezia.… Leggi tutto »FINE DELLA MODERNITÀ? “Carta straccia la Carta dell’ONU, la Carta atlantica, la Costituzione italiana e le altre grandi Carte dei diritti”?

RAMADAN: TROVARE L’ESSENZIALE

  • di

RAMADAN:TROVARE L’ESSENZIALE Matteo Maria card. Zuppi Carissimi fratelli e sorelle credenti dell’islam, al-salam alaykum, la pace sia con voi. All’inizio del mese di Ramadan desidero raggiungervi con il mio saluto e le espressioni della più cordiale amicizia, nelle quali associo l’intera Chiesa di Bologna, che io cerco servire come Pastore. Anche… Leggi tutto »RAMADAN: TROVARE L’ESSENZIALE

Dostoevskij, “Il Coccodrillo” e la nostra epoca

  • di

Dostoevskij, “Il Coccodrillo” e la nostra epoca di Francesco Domenico Capizzi* “Il Coccodrillo” – narrativa, romanzo…saggio…biricchinata letteraria? – spesso ignorato fra le opere di Fedor Dostoevskij, scritto un anno dopo “Memorie dal sottosuolo” e un anno prima di “Delitto e castigo” (1866), rappresenta una sorta di summa stenografica della sua… Leggi tutto »Dostoevskij, “Il Coccodrillo” e la nostra epoca

“Sia benedetto il Ramadam”

  • di

di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentarenewsletter del 18 marzo 2024 I mari non debbono traghettare la guerra: invece Mar Nero, Mar Rosso e Mediterraneo non sono più solcate da mercantili, navi trasporto di merci, imbarcazioni di turisti o anche di migranti. ***** Biden, discorso sulla stato dell’Unione:… Leggi tutto »“Sia benedetto il Ramadam”

Per un progetto di performance musicale in grandi spazi: archeologia industriale e/o chiese sconsacrate

  • di

di Franco Nanni, musicista, psicologo e sociologo ŎpĭfĭcĭuMPer un progetto di performance musicale in grandi spazi (archeologia industrialee/o chiese sconsacrate)Franco NanniCi sono strutture di archeologia industriale che, al pari delle cattedrali,offrono spazi molto ampi all’espansione e alle riflessioni dei suoni, pur nonessendo luoghi della spiritualità ma della fatica umana. L’ampiezza… Leggi tutto »Per un progetto di performance musicale in grandi spazi: archeologia industriale e/o chiese sconsacrate

Onu: ‘In 4 mesi di guerra a Gaza uccisi più bambini che in 4 anni in tutto il mondo’. Save the Children: ‘Devastata la loro salute mentale’

  • di

Onu: ‘In 4 mesi di guerra a Gaza uccisi più bambini che in 4 anni in tutto il mondo’. Save the Children: ‘Devastata la loro salute mentale’ di F. Q.  | 12 MARZO 2024 Paura, ansia, carenza di cibo, iper-vigilanza e problemi di sonno, un’alternanza nello stile di attaccamento ai genitori, regressione e aggressività. È… Leggi tutto »Onu: ‘In 4 mesi di guerra a Gaza uccisi più bambini che in 4 anni in tutto il mondo’. Save the Children: ‘Devastata la loro salute mentale’

LA MASCHERA: cosa provano coloro che ordinano di distruggere città, fare scempio di giovani che cantano e danzano, lanciare bombe su una popolazione in fuga?

  • di

 LA MASCHERA: cosa provano coloro che ordinano di distruggere città, fare scempio di giovani che cantano e danzano, lanciare bombe su una popolazione in fuga? di Giuseppe Dossetti, Reggio Emilia               Tutti noi portiamo una maschera e non perché è carnevale. Pensiamo che ci sia richiesto dal ruolo che rivestiamo,… Leggi tutto »LA MASCHERA: cosa provano coloro che ordinano di distruggere città, fare scempio di giovani che cantano e danzano, lanciare bombe su una popolazione in fuga?

Si sta approssimando Pasqua, e con essa la Primavera

  • di

di Paolo Ferraresi* Si sta approssimando Pasqua, e con essa la Primavera. La primavera astronomica inizierà quest’anno mercoledì 20 marzo, giorno dell’equinozio, ma sarà che invecchiando sento la necessità che arrivi presto, prima possibile. E già ho l’impressione di vederla scendere dal cielo, portata da uno zefiro leggero e profumato… Leggi tutto »Si sta approssimando Pasqua, e con essa la Primavera

Le malattie mentali colpiscono oltre 1/2 della popolazione italiana

  • di

Le malattie mentali colpiscono oltre 1/2 della popolazione italiana Le malattie neurologiche e le malattie mentali colpiscono ad oggi oltre la metà della popolazione italiana. A livello globale, le malattie del cervello rappresentano la principale causa di disabilità e la seconda causa di mortalità, con un carico destinato ad aumentare… Leggi tutto »Le malattie mentali colpiscono oltre 1/2 della popolazione italiana

SMIPS: “Alle origini della questione israelo-palestinese”, Seminario 15 marzo 2024 h 20.45 in presenza e diretta web

  • di

Seminario interattivo del 15 marzo 2024 h 20.45: “Alle origini della questione israelo-palestinese” Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV Organizzazione di Volontariato, Attività: 949950, Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (ex-ONLUS) n.464693, C. fiscale: 91436240377 – Sede legale: Agorà, via Jussi 102, San Lazzaro di Savena-Bologna www.smips.org   smips1@libero.it Seminario interattivo del… Leggi tutto »SMIPS: “Alle origini della questione israelo-palestinese”, Seminario 15 marzo 2024 h 20.45 in presenza e diretta web

Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV:

  • di

Seminari interattivi di gennaio-febbraio-marzo-aprile 2024 in presenza: Agorà, Via Jussi 102, San Lazzaro-Bologna web https://www.facebook.com/groups/960878214738454 SCIENZA MEDICINA ISTITUZIONI POLITICA SOCIETA’ – OdV www.smips.org Seminari interattivi di gennaio-febbraio-marzo-aprile 2024 in presenza: Agorà, Via Jussi 102, San Lazzaro-Bologna web: https://www.facebook.com/groups/960878214738454 Organizzazione di Volontariato, Attività: 949950, Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (ex-ONLUS)… Leggi tutto »Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV:

“Le donne non copino atteggiamenti maschili di aggressività e sopraffazione”

  • di

   FESTA DELLE DONNE   di Beppe Manni, Gazzetta di Modena 6 marzo 2024 Quest’anno l’8 marzo festeggiamo tre donne che hanno raggiunto per la prima volta le vette della politica riservate fino ad oggi a maschi: Giorgia Meloni, presidente del Consiglio, Elena Schlein presidente del PD, Alessandra Todde governatrice… Leggi tutto »“Le donne non copino atteggiamenti maschili di aggressività e sopraffazione”

Il papa, l’Ucraina, la “bandiera bianca”

  • di

Il papa, l’Ucraina, la “bandiera bianca” Il papa, l’Ucraina, la “bandiera bianca” di: Daniele Menozzi, Settimana news Papa Francesco ha rilasciato un’intervista alla Radio Televisione Svizzera che andrà in onda il 20 marzo. Ne sono però stati anticipati i brani relativi all’atteggiamento del pontefice verso le guerre attualmente in corso. Ha… Leggi tutto »Il papa, l’Ucraina, la “bandiera bianca”

“E’ più pericoloso essere una donna che un soldato”

  • di

di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentareOttomarzo ’24: E’ più pericoloso essere una donna che un soldato. In Africa, dice Amref, che dovrebbe “essere più donna” perché la disparità impedisce lo sviluppo sociale, culturale ed economico. ***** “Era dai tempi del presidente Lincoln e della guerra civile che… Leggi tutto »“E’ più pericoloso essere una donna che un soldato”

LETTERA APERTA AI PARLAMENTARI: FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA

  • di

UNA LETTERA APERTA A TUTTE E TUTTI I PARLAMENTARI: E’ L’ORA DI UNA LEGGE PER LA FORMAZIONE DELLE FORZE DELL’ORDINE ALLA CONOSCENZA E ALL’USO DELLE RISORSE DELLA NONVIOLENZA Gentili senatrici e gentili senatori,gentili deputate e gentili deputati, come forse gia’ saprete fin dal 2001 da parte di parlamentari di tutti… Leggi tutto »LETTERA APERTA AI PARLAMENTARI: FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA

UN SOGNO PER GERUSALEMME

  • di

Chiesa dei poveri, Newsletter n.333 del 7 marzo 2024   UN SOGNO PER GERUSALEMME  Mentre la prospettiva non felice che si apre per gli Stati Uniti  e per il mondo è di un’alternativa tra una nuova presidenza Biden e una nuova presidenza Trump, continua a incrudelirsi la guerra di Gaza.… Leggi tutto »UN SOGNO PER GERUSALEMME

DODICI RIGHE PER L’OTTO MARZO

  • di

DODICI RIGHE PER L’OTTO MARZO Questo teniamo per fermo: che solo la sconfitta del maschilismo, della violenza maschile, del sistema di potere maschile, fermera’ le guerre e le stragi di cui le guerre sempre e solo consistono.Questo teniamo per fermo: che solo la sconfitta del maschilismo, della violenza maschile, del… Leggi tutto »DODICI RIGHE PER L’OTTO MARZO

Oltre 30 Associazioni scientifiche di ambito sanitario dichiarano l’opposizione alla guerra

  • di

Su iniziativa della Associazione Italiana di Epidemiologia (AIE) e la sua rivista Epidemiologia e Prevenzione (E&P), più di 30 Associazioni scientifiche di ambito sanitario hanno partecipato alla stesura di una dichiarazione di opposizione alla guerra. La pace è riconosciuta come premessa per ogni intervento di sanità pubblica. L’impegno di chi… Leggi tutto »Oltre 30 Associazioni scientifiche di ambito sanitario dichiarano l’opposizione alla guerra

Seminario interattivo del 15 marzo 2024 h 20.45: “Alle origini della questione israelo-palestinese”

  • di

Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV Organizzazione di Volontariato, Attività: 949950, Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (ex-ONLUS) n.464693, C. fiscale: 91436240377 – Sede legale: Agorà, via Jussi 102, San Lazzaro di Savena-Bologna www.smips.org   smips1@libero.it Seminario interattivo del 15 marzo 2024 h 20.45 in presenza: Agorà, Via Jussi 102,… Leggi tutto »Seminario interattivo del 15 marzo 2024 h 20.45: “Alle origini della questione israelo-palestinese”

SMIPS: Seminari interattivi di gennaio-febbraio-marzo 2024

  • di

Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV Organizzazione di Volontariato, Attività: 949950, Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (ex-ONLUS) n.464693, C. fiscale: 91436240377 – Sede legale: Agorà, via Jussi 102, San Lazzaro di Savena-Bologna www.smips.org   smips1@libero.it Seminari interattivi di gennaio-febbraio-marzo 2024 in presenza: Agorà, Via Jussi 102, San Lazzaro-Bologna web:… Leggi tutto »SMIPS: Seminari interattivi di gennaio-febbraio-marzo 2024

“Solo Mattarella si recò a Cutro, mentre Piantedosi aveva commentato che non dovevano partire”

  • di

Blog di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentare Dal sito del Quirinale: “Il Presidente della Repubblica ha fatto presente al Ministro dell’Interno, trovandone condivisione, che l’autorevolezza delle Forze dell’Ordine non si misura sui manganelli ma sulla capacità di assicurare sicurezza tutelando, al contempo, la libertà di manifestare pubblicamente… Leggi tutto »“Solo Mattarella si recò a Cutro, mentre Piantedosi aveva commentato che non dovevano partire”

“Un pezzo di stoffa bianca, uno straccio di pace”, l’appello di Emergency

  • di

Quanto segue è una riflessione ed un invito fatto da EMERGENCY: “La guerra è scoppiata, è in corso, ha ucciso e uccide.Durerà anche quando militari e strateghi avranno stabilito di con-siderarla, dal loro punto di vista, finita.Durerà nei lutti dei sopravvissuti, nei corpi mutilati di molti di loro.Durerà nelle esplosioni… Leggi tutto »“Un pezzo di stoffa bianca, uno straccio di pace”, l’appello di Emergency

LA PEDAGOGIA DELLA VIOLENZA

  • di

Chiesa di Tutti Chiesa dei Poveri, Newsletter n.332 del 2 marzo 2024   LA PEDAGOGIA DELLA VIOLENZA   Cari amici, se c’era una cosa che nella spietata guerra di Gaza Israele doveva evitare. era di fornire un simbolo che per la sua forza evocativa fosse pari all’orrore suscitato dalla strage… Leggi tutto »LA PEDAGOGIA DELLA VIOLENZA

“Per ambizioni di potere siamo ad un passo dalla catastrofe, non portateci in guerra, promuoviamo la pace!!!”

  • di

SIAMO AD UN PASSO DALLA CATASTROFE. NON PORTATECI IN GUERRA Promuoviamo la PACE di Corrado Seletti, Perilfuturodellenostrevalli  “A chi (noi) non sfugge l’idea che se non si interverrà con risorse adeguate utili a risanare l’Ambiente ai Cittadini non rimarrà altra via che prendere atto del declino inarrestabile a cui ci… Leggi tutto »“Per ambizioni di potere siamo ad un passo dalla catastrofe, non portateci in guerra, promuoviamo la pace!!!”

Inquinamento ambientale fattore di rischio per la nostra salute

  • di

di Luigi Campanella, professore emerito nell’Università La Sapienza di Roma Una interessante ricerca Policlinico Gemelli-Università Cattolica giunge alla conclusione che l’inquinamento ambientale è un fattore di rischio per la nostra salute-e questo lo sapevamo-,ma anche che il rischio è maggiore in.presenza di cambiamenti climatici,sopratutto le temperature elevate,di eccesso di luce… Leggi tutto »Inquinamento ambientale fattore di rischio per la nostra salute

DEPORRE I POTENTI DAI TRONI  

  • di

  Newsletter n.331 del 28 febbraio 2024   DEPORRE I POTENTI DAI TRONI   Cari amici,  ieri mattina ci siamo svegliati e abbiamo trovato che il presidente Macron aveva riunito attorno a un grande tavolo più di venti capi di Stato e di governo dei Paesi europei (Germania, Spagna, Inghilterra… Leggi tutto »DEPORRE I POTENTI DAI TRONI  

“Non possiamo”: contro l’idolatria, che da sempre infetta l’umanità ma che ora assume aspetti parossistici

  • di

“Non possiamo”: contro l’idolatria, che da sempre infettal’umanità ma che ora assume aspetti parossistici. Data: 23 Febbraio 2024Autore: a cura della redazione Tempi di fraternità No, il Papa e la Santa Sede ribadiscono,chiaro e tondo, che nonvogliono soldi (un milione emezzo di euro) dalla ditta Leonardo(ex Finmeccanica, societàpubblica italiana molto attiva nei… Leggi tutto »“Non possiamo”: contro l’idolatria, che da sempre infetta l’umanità ma che ora assume aspetti parossistici

FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’

  • di

FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’ Le recentissime vicende confermano una volta di piu’ la necessita’ di formare le forze dell’ordine alla conoscenza e all’uso delle risorse della nonviolenza.Da oltre vent’anni sono state realizzate sperimentazioni e presentate proposte di legge in tal senso. E’ ora che tutti… Leggi tutto »FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’

“Ripudio alla guerra, concreto”

  • di

di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentare I sondaggi danno il governo al 28%. Ma, se il paese vota al 60%, rappresenta il consenso del 17% degli elettori. Quindi “quella che Giorgia Maloni persegue è una tirannia della minoranza. A tutti gli altri, la vera maggioranza, non resta… Leggi tutto »“Ripudio alla guerra, concreto”

Un autunno d’agosto

  • di

Agnese Pini, Un autunno d’agosto, Chiarelettere, 2023 L’eccidio nazifascista e la memoria civile recensione di Alessandro Castellari “Devo partire da Clara. Tra tutte le storie che raccontano quella storia, è l’immagine di Clara la prima che torna alla memoria. Quando gli adulti ne parlavano, abbassavano la voce in segno di… Leggi tutto »Un autunno d’agosto

Il collasso del sistema sanitario di Gaza come genocidio

  • di

Il collasso del sistema sanitario di Gaza come genocidio di Rete Ambientalista Alle voci che si alzano a livello internazionale per chiedere il cessate il fuoco e  la fine dell’offensiva militare israeliana nella Striscia di Gaza si unisce un nutrito team di medici e scienziati che hanno redatto un paper intitolato “Sul dovere internazionale di… Leggi tutto »Il collasso del sistema sanitario di Gaza come genocidio

VOCI EBRAICHE PER LA PACE, CONTESTARE LA GUERRA DI NETANYAHU NON E’ ANTISEMITISMO

  • di

VOCI EBRAICHE PER LA PACECONTESTARE LA GUERRA DI NETANYAHU NON E’ ANTISEMITISMO di Gad Lerner Sono fra i promotori di questo documento che voglio condividere con voi insieme a una fotografia del mio amico Oliviero Toscani Siamo un gruppo di ebree ed ebrei italiani che, dopo la ricorrenza del Giorno… Leggi tutto »VOCI EBRAICHE PER LA PACE, CONTESTARE LA GUERRA DI NETANYAHU NON E’ ANTISEMITISMO

L’inquinamento riduce le aspettative di vita di 3 anni

  • di

di Luigi Campanella, professore emerito nell’Università La sapienza di Roma Una interessante ricerca Policlinici Gemelli-Università Cattolica giunge alla conclusione che l’inquinamento ambientale è un fattore di rischio per la nostra salute-e questo lo sapevamo-,ma anche che il rischio è maggiore in.presenza di cambiamenti climatici,soprattutto le temperature elevate,di eccesso di luce… Leggi tutto »L’inquinamento riduce le aspettative di vita di 3 anni

“Sono la strega in cima al rogo, una farfalla che imbraccia il fucile…”

  • di

newsletter 13 febbraio 2024 di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentare Cerimonia secondo me importante: sono passati 80 anni dal primo Congresso del CLN, il Comitato di Liberazione Nazionale che si era tenuto nel 1944, premessa del futuro democratico dell’Italia ancora in lotta partigiana contro il nazifascismo al… Leggi tutto »“Sono la strega in cima al rogo, una farfalla che imbraccia il fucile…”

Ero affamato, assetato, straniero, nudo, malato, carcerato…

  • di

di Luigi Accattoli* Il Regno Torniamo «al kerygma», dice Francesco dall’inizio del pontificato (Evangelii gaudium, n. 164s; EV 29/ 2270s): ma perché non gli riesce? Non intendo dire che quel ritorno epocale non riesca a lui per qualche sua debolezza, ma che non riesce alla Chiesa che lui guida e già non riusciva… Leggi tutto »Ero affamato, assetato, straniero, nudo, malato, carcerato…

Aumentano in Europa le diagnosi di tumore, colpita 1 persona su 20

  • di

Aumentano in Europa le diagnosi di tumore, colpita 1 persona su 20 Lancet Oncology, ONCOLOGIA REDAZIONE DOTTNET Pubblicati i risultati dello studio EUROCARE-6 sulla rivista Lancet Oncology. Lo studio ha evidenziato che all’inizio del 2020 in Europa il 5% della popolazione aveva avuto nel corso della vita una diagnosi di tumore… Leggi tutto »Aumentano in Europa le diagnosi di tumore, colpita 1 persona su 20

GAZA DELLE GENTI

  • di

GAZA DELLE GENTI di Raniero La Valle, Costituente terra Cari amici, abbiamo il piacere di darvi notizia di un libro sulla tragedia in corso a Gaza, pubblicato dall’editore Bordeaux e dovuto a Raniero La Valle. Il titolo del libro è “Gaza delle Genti, Israele contro Israele” ed evoca il ruolo… Leggi tutto »GAZA DELLE GENTI

Quello sterminio di persone con disabilità è un monito per i tempi presenti

  • di

Quello sterminio di persone con disabilità è un monito per i tempi presenti «Il 27 Gennaio è per la nostra Federazione una ricorrenza estremamente importante, per ricordare anche lo sterminio di centinaia di migliaia di persone con disabilità durante il regime nazista e la seconda guerra mondiale. Ed è anche… Leggi tutto »Quello sterminio di persone con disabilità è un monito per i tempi presenti

Riportiamo Ilaria Salis in Italia! Da febbraio 2023 in carcere a Budapest in condizioni incompatibili con uno Stato democratico ed europeo!!!

  • di

Riportiamo Ilaria Salis in Italia! Da febbraio 2023 in carcere a Budapest in condizioni incompatibili con uno Stato democratico ed europeo Perché questa petizione è importante Lanciata da Comitato Ilaria Salis Ilaria Salis è una cittadina italiana di 39 anni e da febbraio del 2023 è rinchiusa nel carcere di Budapest in… Leggi tutto »Riportiamo Ilaria Salis in Italia! Da febbraio 2023 in carcere a Budapest in condizioni incompatibili con uno Stato democratico ed europeo!!!

Ilaria Salis nel carcere di Budapest in condizioni incompatibili con uno Stato democratico e con le convenzioni internazionali sui diritti umani: un fatto che riguarda tutti!!! 

  • di

Ilaria Salis è accusata, in concorso con altre persone, di aver aggredito e ferito un militante di organizzazioni neonaziste proprio nel contesto delle mobilitazione di protesta verso il raduno delle destre estreme. Accusa che lei respinge, dichiarandosi innocente. Gli avvocati, i familiari, gli amici sono molto preoccupati in virtù delle… Leggi tutto »Ilaria Salis nel carcere di Budapest in condizioni incompatibili con uno Stato democratico e con le convenzioni internazionali sui diritti umani: un fatto che riguarda tutti!!! 

27 gennaio Il Giorno della Memoria, mai dimenticare!!!“Considerate se questo e’ un uomo…c’e’ chi davanti alla colpa altrui, o alla propria, volge le spalle, cosi’ da non vederla e non sentirsene toccato “

  • di

27 gennaio Il Giorno della Memoria, mai dimenticare!!! “Considerate se questo e’ un uomo…c’e’ chi davanti alla colpa altrui, o alla propria, volge le spalle, cosi’ da non vederla e non sentirsene toccato “ Primo Levi Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, Voi che trovate tornando a sera Il… Leggi tutto »27 gennaio Il Giorno della Memoria, mai dimenticare!!!“Considerate se questo e’ un uomo…c’e’ chi davanti alla colpa altrui, o alla propria, volge le spalle, cosi’ da non vederla e non sentirsene toccato “

A Gaza non ci sono più università, quasi 350 scuole distrutte

  • di

A Gaza non ci sono più università, quasi350 scuole distrutte– Nicola Perugini, Il Manifesto, 24.01.2024Palestina Cancellato lo spazio dell’istruzione palestinese. Uccisi 94 accademici, 4.327studenti, 231 insegnanti. Il campus di Israa tramutato in centro di detenzione. E nelleaccademie israeliane sospesi o espulsi i docenti che hanno chiesto il cessate il fuocoL’11… Leggi tutto »A Gaza non ci sono più università, quasi 350 scuole distrutte

Nel Giorno della Memoria: “Considerate se questo e’ un uomo…c’e’ chi davanti alla colpa altrui, o alla propria, volge le spalle, cosi’ da non vederla e non sentirsene toccato “

  • di

Nel Giorno della Memoria Primo Levi: Shema’ Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, Voi che trovate tornando a sera Il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo e’ un uomo, Che lavora nel fango Che non conosce pace Che lotta per mezzo pane Che muore per un… Leggi tutto »Nel Giorno della Memoria: “Considerate se questo e’ un uomo…c’e’ chi davanti alla colpa altrui, o alla propria, volge le spalle, cosi’ da non vederla e non sentirsene toccato “

Educare alla pace i bambini

  • di

Educare alla pace i bambini FIMP, PEDIATRIA REDAZIONE DOTTNET I conflitti rappresentano per i bambini e i ragazzi di tutto il mondo una vera e propria negazione dell’infanzia e dell’adolescenza. Occorre educare ai valori della pace fin da piccoli, perché i bambini di oggi saranno gli adulti di domani, coloro che… Leggi tutto »Educare alla pace i bambini

Gaza e la Corte dell’Aja

  • di

La difesa di Israele e la politica della memoria– Roberta De Monticelli, Il Manifesto, 21.01.2024Gaza e la Corte dell’Aja L’identità israeliana si costruisce nell’identificazione con levittime della Shoah fino al punto di iscriversi nel concetto di genocidio. E dunque che ilgenocidio sia perpetrato invece che subito, è inconcepibile«Lo stato di… Leggi tutto »Gaza e la Corte dell’Aja

Polveri sottili (ma non solo): ecco gli inquinanti che respiriamo ogni giorno

  • di

Polveri sottili (ma non solo): ecco gli inquinanti che respiriamo ogni giorno Nell’aria ci sono tanti diversi tipi di inquinanti che possono causare danni alle vie respiratorie Autore:Redazione Dire Quali sono i principali inquinanti dell’aria che respiriamo ogni giorno? A questa domanda ha risposto una analisi Altroconsumo da cui è… Leggi tutto »Polveri sottili (ma non solo): ecco gli inquinanti che respiriamo ogni giorno

“SEMINARE DUBBI, NON RACCOGLIERE CERTEZZE”

  • di

Archiginnasio, Bologna venerdì 1 marzo 2024, ore 16.30: Vincenzo Balzani, Elda Guerra, Maria Paola Landini, Paolo Pombeni, Valeria Tonini, Stefano Zamagni dialogano con Francesco Domenico Capizzi “SEMINARE DUBBI, NON RACCOGLIERE CERTEZZE” Archiginnasio, Sala dello Stabat mater, piazza Luigi Galvani, 1 – BolognaVenerdì 1 marzo 2024, ore 16.30Discutono con Francesco Domenico… Leggi tutto »“SEMINARE DUBBI, NON RACCOGLIERE CERTEZZE”

APPELLO PER I BIMBI DI GAZA

  • di

Mi chiamo Jamal Salha, sono un medico. Ho trascorso 86 giorni di lavoro ininterrotto negli ospedali di Gaza, lontano dalla mia famiglia e dalla mia casa. Ogni giorno assisto alla visione straziante di bambini che soffrono, con gravi ferite. Crediamo che ogni bambino meriti l’accesso a un’assistenza sanitaria di qualità, indipendentemente… Leggi tutto »APPELLO PER I BIMBI DI GAZA

Depressione: un metodo matematico può predirne la guarigione?

Depressione: un metodo matematico può predirne la guarigione? Nature Mental Health PSICHIATRIA REDAZIONE DOTTNET | 15/01/2024 16:04 Lo afferma uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità pubblicato dalla rivista Nature Mental Health  Un metodo matematico, basato sull’interconnessione dei sintomi, potrebbe predire la probabilità di guarigione dalla depressione. Lo afferma uno studio dell’Istituto Superiore… Leggi tutto »Depressione: un metodo matematico può predirne la guarigione?

SMIPS: Seminari interattivi gennaio-febbraio-marzo 2024 h 20.45 in presenza e diretta web

  • di

in presenza: Agorà, Via Jussi 102, San Lazzaro-Bologna web: https://www.facebook.com/groups/960878214738454 Seminari interattivi gennaio-febbraio-marzo 2024 h 20.45 Venerdì 19 gennaio ore 20.45 “La Chiesa fra geopolitica e trascendenza” Ne discutono: Daniele Menozzi professore emerito di Storia contemporanea nella Scuola Normale Superiore di Pisa Marcello Neri docente di Etica e Deontologia professionale… Leggi tutto »SMIPS: Seminari interattivi gennaio-febbraio-marzo 2024 h 20.45 in presenza e diretta web

Plastica. Riciclo? Sì, ma molto meglio non produrla

  • di

Plastica. Riciclo? Sì, ma molto meglio non produrla. di Rete Ambientalista Le società petrolifere hanno ingannato, prima colpevolizzando i consumatori, poi promettendo che se l’usato fosse stato raccolto in appositi contenitori avrebbero risolto il problema col riciclo. In effetti gli imballaggi riciclati vengono usati come combustibile secondario nei cementifici, in alternativa al… Leggi tutto »Plastica. Riciclo? Sì, ma molto meglio non produrla

Save the children: “A Gaza dall’inizio del conflitto più di 10 bambini al giorno perdono un arto”

  • di

“A Gaza dall’inizio del conflitto più di 10 bambini al giorno perdono un arto” Save the children 7 Gennaio 2024 Più di 10 bambini al giorno, in media, hanno perso una o entrambe le gambe a Gaza dall’inizio del conflitto tre mesi fa. Lo dichiara Save the Children, l’Organizzazione internazionale… Leggi tutto »Save the children: “A Gaza dall’inizio del conflitto più di 10 bambini al giorno perdono un arto”

Chiudere Guantánamo, ora!

  • di

Esattamente 22 anni fa, a Guantánamo entrarono i primi detenuti sospettati di terrorismo internazionale: ammanettati, incatenati, inginocchiati, incappucciati e con addosso tute arancioni. Quasi il 90% delle persone passate per Guantánamo non è mai stato processato. Le commissioni militari hanno prodotto la miseria di nove condanne. In quel buco nero,… Leggi tutto »Chiudere Guantánamo, ora!

DOV’È IL FASCISMO?

  • di

Riceviamo e pubblichiamo   Newsletter n.326 dell’11 gennaio 2024   DOV’È IL FASCISMO, di Raniero La Valle,   Cari amici, è stato fuorviante il dibattito protrattosi per giorni e giorni sul fascismo della signora Meloni. Esso non consiste nel beneplacito al saluto romano, ma nella cultura fascista che la determina… Leggi tutto »DOV’È IL FASCISMO?

“La vista di un bambino mutilato dalle bombe non può essere umanamente accettabile”

  • di

di Action aid I racconti che ci arrivano da Gaza sono terrificanti e, come troppo spesso accade nei territori di guerra, riguardano soprattutto i bambini.  Dall’inizio del conflitto si calcola che ogni giorno più di 10 bambini subiscano l’amputazione di un arto, spesso senza anestesia a causa di un sistema… Leggi tutto »“La vista di un bambino mutilato dalle bombe non può essere umanamente accettabile”

Vigilanza su rischi ambientali e sanitari nei Centri di permanenza per il rimpatrio

  • di

Ai Sindaci dei comuni di: Bari, Brindisi, Caltanissetta, Gradisca d’Isonzo, Macomer, Milano, Palazzo s. Gervasio, Trapani Alla attenzione di Sindaci in relazione al loro ruolo di autorità sanitaria locale (legge 833/1978) Alla attenzione dei Ministri: Salute, Interni, Giustizia Oggetto: vigilanza sui rischi ambientali e sanitari all’interno dei Centri di permanenza… Leggi tutto »Vigilanza su rischi ambientali e sanitari nei Centri di permanenza per il rimpatrio

OGGI 7 GENNAIO, HAARETZ: “The International Court of Justice will decide whether this is enough for a conviction of genocide or other war crimes”

  • di

Anyone who sees the pointless continuation of the war and the dimensions of the killing and destruction in the Gaza Strip, who wants to put an end to the inhumane suffering of more than two million human beings has to hope, even if only deep in their heart, that the… Leggi tutto »OGGI 7 GENNAIO, HAARETZ: “The International Court of Justice will decide whether this is enough for a conviction of genocide or other war crimes”

CHIEDI UN IMMEDIATO CESSATE IL FUOCO A TUTTE LE PARTI IN CONFLITTO PER PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLA POPOLAZIONE CIVILE

  • di

di Amnesty International CHIEDI UN IMMEDIATO CESSATE IL FUOCO A TUTTE LE PARTI IN CONFLITTO PER PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLA POPOLAZIONE CIVILE L’escalation senza precedenti del conflitto tra Israele da un lato e Hamas e altri gruppi armati palestinesi dall’altro sta distruggendo innumerevoli vite. Gli incessanti bombardamenti israeliani stanno facendo salire in modo… Leggi tutto »CHIEDI UN IMMEDIATO CESSATE IL FUOCO A TUTTE LE PARTI IN CONFLITTO PER PORRE FINE ALLA SOFFERENZA DELLA POPOLAZIONE CIVILE

“La Chiesa fra geopolitica e trascendenza” venerdì 19 gennaio h. 20.45 in presenza e diretta web

  • di

Scienza Medicina Istituzioni Politica Società – OdV Organizzazione di Volontariato, Attività: 949950, Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (ex-ONLUS) n.464693, C. fiscale: 91436240377 – Sede legale: Agorà, via Jussi 102, San Lazzaro di Savena-Bologna www.smips.org   smips1@libero.it Seminari interattivi di gennaio-febbraio 2024 in presenza: Agorà, Via Jussi 102, San Lazzaro-Bologna web:… Leggi tutto »“La Chiesa fra geopolitica e trascendenza” venerdì 19 gennaio h. 20.45 in presenza e diretta web

Un dolente spirito di verità: “Il popolo della memoria non dovrebbe disprezzare gli altri popoli fino a crederli incapaci di ricordare per sempre”

  • di

Un dolente spirito di verità: “Il popolo della memoria non dovrebbe disprezzare gli altri popoli fino a crederli incapaci di ricordare per sempre“ «Il manifesto» 1989  di Franco Fortini* QUELL’ASSEDIO PUÒ vincere. Anche le legioni di Tito vinsero. Quando dalle mani dei palestinesi le pietre cadessero e – come auspicano i… Leggi tutto »Un dolente spirito di verità: “Il popolo della memoria non dovrebbe disprezzare gli altri popoli fino a crederli incapaci di ricordare per sempre”

“Impossibile mettere in salvo bambini fuggendo in Egitto perché il valico di Rafah è chiuso”

  • di

Il ritorno di Erode di Domenico Gallo* Dopo oltre duemila anni in Palestina ritorna la strage degli innocenti per mano di un nuovo Erode. La malvagità è la stessa ma i mezzi sono molto più potenti e i risultati sono incomparabili Essi (I Re Magi) erano appena partiti, quando un… Leggi tutto »“Impossibile mettere in salvo bambini fuggendo in Egitto perché il valico di Rafah è chiuso”