Vai al contenuto

Pace

FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’

  • di

FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’ Le recentissime vicende confermano una volta di piu’ la necessita’ di formare le forze dell’ordine alla conoscenza e all’uso delle risorse della nonviolenza.Da oltre vent’anni sono state realizzate sperimentazioni e presentate proposte di legge in tal senso. E’ ora che tutti… Leggi tutto »FORMARE LE FORZE DELL’ORDINE ALLA NONVIOLENZA. UNA IMPROROGABILE NECESSITA’

“Sono la strega in cima al rogo, una farfalla che imbraccia il fucile…”

  • di

newsletter 13 febbraio 2024 di Giancarla Codrignani, politologa, giornalista, già docente e parlamentare Cerimonia secondo me importante: sono passati 80 anni dal primo Congresso del CLN, il Comitato di Liberazione Nazionale che si era tenuto nel 1944, premessa del futuro democratico dell’Italia ancora in lotta partigiana contro il nazifascismo al… Leggi tutto »“Sono la strega in cima al rogo, una farfalla che imbraccia il fucile…”

Educare alla pace i bambini

  • di

Educare alla pace i bambini FIMP, PEDIATRIA REDAZIONE DOTTNET I conflitti rappresentano per i bambini e i ragazzi di tutto il mondo una vera e propria negazione dell’infanzia e dell’adolescenza. Occorre educare ai valori della pace fin da piccoli, perché i bambini di oggi saranno gli adulti di domani, coloro che… Leggi tutto »Educare alla pace i bambini

“Vorrei augurare a tutti un mondo migliore, fatto almeno un pochino meglio”

  • di

“Vorrei augurare a tutti un mondo migliore, fatto almeno un pochino meglio” Io non lo so cosa augurare. Non so che desideri avete, cosa custodisce il vostro cuore, in che direzione tende la vostra anima. So soltanto che vorrei augurare a tutti un mondo migliore, fatto almeno un pochino meglio.… Leggi tutto »“Vorrei augurare a tutti un mondo migliore, fatto almeno un pochino meglio”

“Se ci diamo la mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno”

  • di

Lo zampognaro di Gianni Rodari Testo della filastrocca Lo Zampognaro, Gianni Rodari Se comandasse lo zampognaroChe scende per il viale,sai che cosa direbbeil giorno di Natale? “Voglio che in ogni casaspunti dal pavimentoun albero fioritodi stelle d’oro e d’argento”. Se comandasse il passeroChe sulla neve zampetta,sai che cosa direbbecon la… Leggi tutto »“Se ci diamo la mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno”

“CESSATE IL FUOCO”

  • di

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento al Convegno “CESSATE IL FUOCO Giustizia per la Palestina” tenutosi a Roma, alla Casa Internazionale delle Donne il 18 novembre 2023 di Raniero La Valle A Gaza non si sta svolgendo una tragedia locale, come tante che hanno devastato la vita di molti popoli, ma un… Leggi tutto »“CESSATE IL FUOCO”

QUATTRO TESI RIASSUNTIVE SUL MASCHILISMO (E TRE MINIME APPENDICI IN VERSI E IN PROSA)

  • di

QUATTRO TESI RIASSUNTIVE SUL MASCHILISMO (E TRE MINIME APPENDICI IN VERSI E IN PROSA) 1. Poiche’ il maschilismo e’ la prima radice e il primo paradigma di tutte le violenze, la lotta contro il maschilismo e’ il primo dovere di ogni essere umano senziente e pensante.2. Il riconoscimento della eguale… Leggi tutto »QUATTRO TESI RIASSUNTIVE SUL MASCHILISMO (E TRE MINIME APPENDICI IN VERSI E IN PROSA)

Gaza: una sfida al diritto internazionale e all’etica medica

  • di

Gaza: una sfida al diritto internazionale e all’etica medica La distruzione di ospedali da “danno collaterale” a obiettivo intenzionale da Angelo Stefanini riceviamo e pubblichiamo 23 novembre 2023 Perché medici e professionisti della salute dovrebbero occuparsi della guerra? Lo dice chiaramente la “Dichiarazione in favore della pace delle società scientifiche sanitarie” promossa dall’Associazione… Leggi tutto »Gaza: una sfida al diritto internazionale e all’etica medica

“Sia il popolo palestinese che il popolo ebraico sono realmente minacciati di genocidio “

A COSTO DI SEMBRARE IL SOLITO GRILLO PARLANTE… di “Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera” di Viterbo Ci sono alcune cose che vanno pur dette, e allora diciamole.*Ogni manifestazione a favore dell’esistenza dello stato di Israele che non s’impegni anche per la… Leggi tutto »“Sia il popolo palestinese che il popolo ebraico sono realmente minacciati di genocidio “

ADERENDO ALL’INIZIATIVA PER LA PACE CHE SI SVOLGERA’ A VITERBO IL 31 OTTOBRE 2023

  • di

ADERENDO ALL’INIZIATIVA PER LA PACE CHE SI SVOLGERA’ A VITERBO IL 31 OTTOBRE 2023 Carissime e carissimi,pur non potendo essere presente rinnovo la mia adesione all’iniziativa che si svolgera’ il 31 ottobre 2023 a Viterbo per la pace e i diritti umani di tutti gli esseri umani.Immenso e’ il dolore… Leggi tutto »ADERENDO ALL’INIZIATIVA PER LA PACE CHE SI SVOLGERA’ A VITERBO IL 31 OTTOBRE 2023

Intervista a Raniero La Valle” La guerra in Medioriente, a Gaza è in atto un genocidio”

“A Gaza è in atto un genocidio, Netanyahu porta a fondo l’ebraismo”, intervista a Raniero La Valle Da “L’Unità” – La guerra in Medioriente “Si stanno consumando tre tragedie: quella dei palestinesi nella Striscia, quella dello Stato di Israele, messo in pericolo dalla propria azione. E la tragedia della religione… Leggi tutto »Intervista a Raniero La Valle” La guerra in Medioriente, a Gaza è in atto un genocidio”

Appello. Amnesty e Aoi: aiuti e cessate il fuoco, da Hamas e Israele crimini di guerra

  • di

Appello. Amnesty e Aoi: aiuti e cessate il fuoco, da Hamas e Israele crimini di guerra Luca Liverani  L’Avvenire giovedì 26 ottobre 2023 Mobilitazione per la pace della società civile che chiede al governo italiano di attivarsi per fermare l’escalation. Fiaccolata a Roma e nelle piazze d’Italia nella Giornata di digiuno… Leggi tutto »Appello. Amnesty e Aoi: aiuti e cessate il fuoco, da Hamas e Israele crimini di guerra

“Gaza: Questi ordini di evacuazione forzata sono praticamente impossibili da attuare”

  • di

di AMNESTY INTERNATIONAL Il 13 ottobre, 23 ospedali nel nord della Striscia di Gaza e nella città di Gaza hanno ricevuto ordini di evacuazione forzata dall’esercito israeliano. Da allora, gli ospedali continuano a ricevere telefonate dall’esercito israeliano che preme perché l’ordine sia eseguito. Questi ospedali forniscono cure salvavita a oltre 2000 pazienti e fungono da unico rifugio… Leggi tutto »“Gaza: Questi ordini di evacuazione forzata sono praticamente impossibili da attuare”

“San francesco non era un povero e ingenuo illetterato…”

  • di

“San francesco non era un povero e ingenuo illetterato…” da Gazzetta di Modena, Beppe Manni San Francesco patrono d’Italia festeggiato il 4 Ottobre. I luoghi francescani la sua cella spoglia, il suo giaciglio di sasso, la tonaca rattoppata. Sono reliquie imbalsamate che hanno disinnescato il suo rivoluzionario messaggio. Il canto… Leggi tutto »“San francesco non era un povero e ingenuo illetterato…”

Movimento Nonviolento: IL 17 OTTOBRE IN DIGIUNO PER LA PACE E LA RICONCILIAZIONE

  • di

IL 17 OTTOBRE IN DIGIUNO PER LA PACE E LA RICONCILIAZIONE Aderendo all’invito del Movimento Nonviolento il 17 ottobre 2023 prendero’ parte anch’io al digiuno per la pace e la riconciliazione promosso dal patriarca latino di Gerusalemme.Si cessi finalmente di uccidere.Si restituisca la liberta’ a tutte le persone che ne… Leggi tutto »Movimento Nonviolento: IL 17 OTTOBRE IN DIGIUNO PER LA PACE E LA RICONCILIAZIONE

PIANGERE SU GERUSALEMME

  • di

PIANGERE SU GERUSALEMME Riceviamo e pubblichiamo di Raniero La Valle, Roma Dinanzi allo scempio che dilania la Palestina, apriamo il Vangelo e leggiamo che Gesù, ebreo di Galilea, salendo a Gerusalemme, alla vista della città pianse su di essa dicendo: “Gerusalemme, se tu avessi conosciuto ciò che giova alla tua… Leggi tutto »PIANGERE SU GERUSALEMME

Testimoni coerenti e credibili di unità e di pace in Europa

  • di

Testimoni coerenti e credibili di unità e di pace in Europa da Il Regno, Camaldoli «L’invasione dell’Ucraina, la guerra e la devastazione del suo territorio comportano la distruzione anche delle regole e dei diritti internazionali sui quali si basa la possibilità di una convivenza pacifica, fino alla minaccia dell’estremo ricorso… Leggi tutto »Testimoni coerenti e credibili di unità e di pace in Europa

La guerra nello zaino? No grazie

  • di

La guerra nello zaino? No grazie La denuncia a livello nazionale dell’Osservatorio contro la militarizzazione nelle scuole e nelle università  SETTEMBRE 10, 2023 di Laura Tussi  È partita la campagna pubblicitaria di zaini per la scuola con palesi riferimenti militareschi e guerreschi con frasi belliciste esplicite come ‘tutti sull’attenti’ e ‘per… Leggi tutto »La guerra nello zaino? No grazie

“Noi sappiamo invece che LA PACE DEL MONDO è politica”

  • di

“Noi sappiamo invece che LA PACE DEL MONDO è politica” Riceviamo e pubblichiamo di Raniero La Valle*. Intervento all’assemblea “E se spuntasse un Arcobaleno?” tenutasi alla Versiliana di Marina di Pietrasanta il 26 agosto 2023. Prima di tutto vorrei ringraziare Michele Santoro che con la sua straordinaria capacità di convocazione… Leggi tutto »“Noi sappiamo invece che LA PACE DEL MONDO è politica”

Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute

  • di

Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute Stopping the war: the reasons of health professionals Associazione italiana di epidemiologia1, Epidemiololgia & Prevenzione La guerra difensiva  Dal 1945, con l’approvazione della Carta delle Nazioni Unite, la comunità internazionale condanna come non etiche le guerre di aggressione. La Carta… Leggi tutto »Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute

Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute

  • di

  Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute Stopping the war: the reasons of health professionals Associazione italiana di epidemiologia, Epidemiololgia & Prevenzione La guerra difensiva  Dal 1945, con l’approvazione della Carta delle Nazioni Unite, la comunità internazionale condanna come non etiche le guerre di aggressione. La… Leggi tutto »Fermare la guerra: le ragioni di chi lavora per la salute

“Un responsabile impegno attivo nella vita comune”

  • di

Dossetti e Israele Dossetti e Israele di: M. M. Bar-Asher-H. Liberanome, Settimana, Informazione internazionale Pubblichiamo un interessante articolo – inedito in italiano – del quotidiano israeliano Haaretz del 1982 su Dossetti, corredato da un’introduzione del prof. Meir Bar-Asher sul contesto storico dell’articolo e alcune interessanti notazioni sulla sua scoperta della figura di Giuseppe… Leggi tutto »“Un responsabile impegno attivo nella vita comune”

“Possibile un consolante annuncio di salvezza, dignità, libertà e pace” 

  • di

“Possibile un consolante annuncio di salvezza, dignità, libertà e pace”  di Aldo Moro Ricordando Aldo Moro      8 Aprile 2023 – by Giampiero Forcesi  – (www.c3dem.it)  Il 9 maggio 1978 venne fatto ritrovare a Roma il corpo senza vita di Aldo Moro. Per questo 44° anniversario la figlia Agnese ha… Leggi tutto »“Possibile un consolante annuncio di salvezza, dignità, libertà e pace” 

La pace

  • di

La pace di Manfredi Lanza* La pace del solitario è una questione di serenità, diciamo interiore. Ma la pace tra soggetti distinti, siano essi individuali o collettivi, è un patto, mai facile da mantenere e che coinvolge la responsabilità di tutte le parti in causa. Qualora una delle parti rompa… Leggi tutto »La pace

COSA POSSIAMO (E DOBBIAMO) REALMENTE FARE CONTRO LA GUERRA IN CORSO IN EUROPA?

  • di

del “Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera” COSA POSSIAMO (E DOBBIAMO) REALMENTE FARE CONTRO LA GUERRA IN CORSO IN EUROPA? Certo, continuare a soccorrere, accogliere, assistere tutte le vittime. Certo, continuare a recare aiuti umanitari a tutte le vittime. Certo, continuare a… Leggi tutto »COSA POSSIAMO (E DOBBIAMO) REALMENTE FARE CONTRO LA GUERRA IN CORSO IN EUROPA?

Nativo americano difensore dei diritti umani di tutti gli esseri umani da 47 anni prigioniero innocente

  • di

del “Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera” di Viterbo. Dico subito la cosa che vorrei chiedere a tutte e tutti voi: un nuovo o rinnovato impegno per la liberazione di Leonard Peltier, l’illustre attivista nativo americano difensore dei diritti umani di tutti… Leggi tutto »Nativo americano difensore dei diritti umani di tutti gli esseri umani da 47 anni prigioniero innocente

SOTTO I BOMBARDAMENTI

  • di

SOTTO I BOMBARDAMENTI di Beppe Manni, Gazzetta di Modena 1 III 23 Un anno fa il 24 febbraio, la Russia aggrediva l’Ucraina. Case bombardate, donne e bambini sepolti sotto le macerie. Sfollati. Nella bottega di falegname, mio padre aveva attaccato alla parete una scheggia di 50 cm di ferro con… Leggi tutto »SOTTO I BOMBARDAMENTI

“Da un lato solo volontà di continuare ad uccidere, dall’altra solo la volontà di salvare vite”

  • di

di Paola Bottoni* In circa 1000 km . sono 1.213,58 i km in linea d’aria tra Donetsk e Aleppo e sono 1.270 i km tra Vipiteno e Lampedusa – Come se attraversassimo l’Italia , da un capo una guerra dall’altro un cataclisma. Da un lato solo volontà di continuare ad… Leggi tutto »“Da un lato solo volontà di continuare ad uccidere, dall’altra solo la volontà di salvare vite”

“GIUSTIZIA E PACE SI BACERANNO”

  • di

                                       Lettera alla città                        «GIUSTIZIA E PACE SI BACERANNO»                              Armi che distruggono e armi che edificano  di + Erio Castellucci – Arcivescovo-Abate di Modena-NonantolaModena, 31 gennaio 2023 «C’era una volta un vagone ferroviario» … sembra l’inizio diuna moderna favola, una delle storie fantastiche a lieto fine cheaffascinano i bimbi.… Leggi tutto »“GIUSTIZIA E PACE SI BACERANNO”

LE CINQUE CHIESE PRESENTI IN ITALIA, CHIEDENDO “RISPETTO DEL CREATO E LA PACE NEL MONDO”

  • di

LE CINQUE CHIESE PRESENTI IN ITALIA, CHIEDENDO “RISPETTO DEL CREATO E LA PACE NEL MONDO” di Beppe Manni,  Gazzetta di Modena Gennaio 2023 La morte di Ratzinger è un’occasione per confrontare gli ultimi papi. Vojtyla, Ratzinger, Bergoglio, rispecchiano diverse teologie compresenti almeno da 50 anni nella chiesa. Come nel mondo… Leggi tutto »LE CINQUE CHIESE PRESENTI IN ITALIA, CHIEDENDO “RISPETTO DEL CREATO E LA PACE NEL MONDO”

Nel 50° della prima legge sulla obiezione di coscienza: “contrari alla forza davanti alla quale la carne degli uomini si ritrae …”

  • di

Nel 50° della prima legge sulla obiezione di coscienza: “contrari alla forza davanti alla quale la carne degli uomini si ritrae …” di Francesco Domenico Capizzi* Pur stabilito nella nostra Costituzione, all’articolo 11, il “ripudio della guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle… Leggi tutto »Nel 50° della prima legge sulla obiezione di coscienza: “contrari alla forza davanti alla quale la carne degli uomini si ritrae …”

LA PACE E’ SEMPRE POSSIBILE!!! UN AUGURIO PER TUTTI

  • di

UN AUGURIO PER TUTTI LA PACE E’ SEMPRE POSSIBILE!!! UN AUGURIO PER TUTTI “Buon Natale”, oggi come nel 1914 Soldati tedeschi e britannici dai lati opposti del fronte presero a scambiarsi “alles Gute…best wishes!!!” e a intonare canti natalizi dalle rispettive trincee e, addirittura, singoli militari attraversarono le linee per… Leggi tutto »LA PACE E’ SEMPRE POSSIBILE!!! UN AUGURIO PER TUTTI

Chiedo Pace

  • di

Posso dire che sono stufa di sentirmi ipocrita e un po’ demente? di Giancarla Codrignani* Vorrei sapere chi alza la mano e dice che sta deliberatamente “dalla parte di Putin”. Ma vorrei anche sapere perché dovrei sentirmi in colpa se dico che è ora di finirla con le sfide da… Leggi tutto »Chiedo Pace

Veglia per la Pace

  • di

A VETRALLA (VT) SI E’ SVOLTA UNA VEGLIA DI MEDITAZIONE PER LA PACE Aderendo all’appello promosso da “Europe for Peace” a promuovere iniziative per la pace, dalla sera e fino alla notte inoltrata di venerdi’ 21 ottobre a Vetralla (Vt) si e’ svolta una veglia silenziosa di meditazione per la… Leggi tutto »Veglia per la Pace

Manifesto per la Pace

  • di

MANIFESTO DELLE CENTONOVANTA PAROLE 1. Poiche’ sembra che di fronte alla guerra, divoratrice di esseri umani, nessun governo si stia adoperando per far cessare la carneficina, occorre che siano i popoli ad insorgere nonviolentemente per imporre ai governi di adoperarsi per la fine delle stragi, per la pace che salva… Leggi tutto »Manifesto per la Pace

Francesco, il profeta

  • di

San FRANCESCO: UN PROFETA ATTUALE Gazzetta di Modena, di Beppe Manni, 5 X 22 San Francesco il ‘poverello d’Assisi’: il diminutivo snatura, questa grande figura  Con le sue parole ma specialmente con la sua vita, segnò una rivoluzione nella chiesa. Francesco non è un popolano ignorante. Di ricca famiglia di… Leggi tutto »Francesco, il profeta

Gorbacev…per ben sperare

  • di

METEORA GORBACEV… PER BEN SPERARE 1 – Articolo di Domenico Gall, da Koinonia 2.9.2022 Il sogno e l’incubo Negli anni di Gorbacev, l’epoca dei muri, del confronto brutale fondato sulla forza, della corsa agli armamenti, dell’equilibrio del terrore franò sotto i nostri occhi come per effetto di un terremoto della… Leggi tutto »Gorbacev…per ben sperare

Conquistare la Pace

  • di

MARCIA DELLA PACE A MONTESOLE – 2022 24 MAGGIO 2022 PAOLO BARABINO Carissimi tutti, la notizia della marcia a Monte Sole con termine al Cimitero di Casaglia, così simbolico e portatore di tanti mòniti, mi interpella sulla posizione da prendere di fronte a fatti così gravi. Per la natura degli organizzatori… Leggi tutto »Conquistare la Pace

Armi, armi, armi?

  • di

MORALIA BLOG Armi, armi, armi Salvino Leone* 23/06/2022 Forse è passata un po’ inosservata, o quantomeno presto dimenticata, la richiesta fatta ad aprile dal ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, alla NATO: «Ho tre richieste per il consiglio atlantico: armi, armi, armi». Probabilmente avremmo tutti gradito una diversa triplice richiesta del tipo: pace, pace,… Leggi tutto »Armi, armi, armi?

Se vuoi la pace prepara la pace

  • di

Se vuoi la pace prepara la pace a cura della redazione della Rivista “Tempi di fraternità” Per la terza volta consecutiva dedichiamol’editoriale alla pace. Nonera nelle nostre intenzioni ma laguerra che continua con i suoi tragicie inquietanti eventi e anche lacritica di un nostro abbonato giunta in redazione(vedi pag. 21),… Leggi tutto »Se vuoi la pace prepara la pace

Si può ancora pensare a Kant e al suo “Progetto di pace perpetua”?

  • di

di Raffaella Gherardi* da “Mente Politica” – 13.04.2022 Se non fosse che siamo nel bel mezzo del dramma della guerra di invasione scatenata da Putin in Ucraina, certe discussioni, ora diventate più che mai di moda sui mali e sulle colpe d’Occidente e che a volte sfociano in una cancel culture monodirezionale… Leggi tutto »Si può ancora pensare a Kant e al suo “Progetto di pace perpetua”?

Scienza e pace

di Vincenzo Balzani * Secondo la definizione data dai vocabolari (“pace è la situazione contraria allo stato di guerra”) e il pensiero comune (“per amor di pace”, “mettersi il cuore in pace”, “lasciare in pace”), pace è sinonimo di condiscendenza, tranquillità, quieto vivere, rassegnazione; in altre parole, è una situazione… Leggi tutto »Scienza e pace